Art. 94, comma 4-bis, del C.d.S., c art. 247-bis del Regolamento di esecuzione (D.P.R. n. 495/1992) 

 

Rif. 300/A/7812/14/106/16 del 31/10/2014

Si evidenzia, a tal riguardo, che nessuna norma impedisce l'utilizzo di un veicolo a titolo di cortesia o di favore da parte di un soggetto diverso dall'intestatario della carta di circolazione.

Pertanto chiunque può guidare un veicolo intestato ad una società o ad un'altra persona.

 

 



Hilliger Media Shop

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per le funzioni essenziali del sito sono già stati impostati. Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, vedere la nostra pagina su informativa sulla privacy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information